Aspetti del mercato e della produzione a Perugia fra la fine del secolo XIV e la prima metà del XV. La bottega di cuoiame di Niccolò di Martino di Pietro – di Romano Pierotti

Estratto dal
Bollettino della Deputazione di Storia patria per l’Umbria
Vol. LXXIII – 1976 – Pgg 131

Libro nuovo, intatto, senza parti mancanti o danneggiate.
Spedizione con Piego di Libro. Per altre modalità di spedizione o ulteriori informazioni contattare info@iltomo.it

10,00

1 disponibili

Focalizza l’attenzione sulle vicende dell’azienda di cuoio e pelli di Niccolò di Martino di Pietro, attivo a Perugia tra il 1395 e il 1442.
Tra le notizie biografiche fornite sul mercante perugino è ricordato che il 18 febbraio 1422 fu eletto nel Consiglio dei Cinque Savi sopra lo Studio. Dal 1366, infatti, i membri del Consiglio venivano nominati da quello dei Priori e dei Camerlenghi delle Arti riuniti e durava incarica per un anno.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Aspetti del mercato e della produzione a Perugia fra la fine del secolo XIV e la prima metà del XV. La bottega di cuoiame di Niccolò di Martino di Pietro – di Romano Pierotti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *