Claudio Terni – Le canzoni degli anni ’30

Orchestra Antonio Iglio
Vinile LP Universal LPX 50012 1968
Edizione originale  con dedica autografata nel retro copertina da Claudio Terni nel 1969
Il disco fu inciso anche in CD nel 2009.

Disco nuovo, con i soli degni di usura del tempo  nel retro della busta contenitrice.
Spedizione con Piego di Libro. Per altre modalità di spedizione, spedizioni estere,  o ulteriori informazioni contattare info@iltomo.it

18,00

Esaurito

Claudio Terni, pseudonimo di Claudio Scimmi (Terni, 10 giugno 1927 – Terni, 10 luglio 2011), è stato un cantante italiano. Nel dopoguerra ottenne un contratto discografico con la CGD, l’etichetta di Teddy Reno (rendendo omaggio alla sua città con lo pseudonimo adottato) per cui incise moltissimi 78 giri lanciando canzoni come Acquaiolo, Malafonte, Chiudi gli occhi Rosita, Appassionato tango e incidendo sue versioni di evergreen come Parlami d’amore Mariù, Violino tzigano, Portami tante rose.
Negli anni ’50 effettuò numerose tournée all’estero, in particolare in Sudamerica, in Australia e in Medio Oriente.
Partecipò al Festival di Napoli 1958 con tre canzoni: Torna a vucà’, scritta da Roberto Murolo, in abbinamento con Nunzio Gallo, classificandosi al settimo posto, Chiove a zeffunno di Enzo Bonagura, abbinato a Sergio Bruni che si classificò al decimo posto e Maistrale che, presentata con Luciano Virgili, non arrivò in finale.
Dotato di una buona voce da tenore, negli anni successivi riprese gli studi e si dedicò anche all’opera lirica.

Elenco tracce

A1 La Canzone dell’amore
A2 Acqua santa
A3 Vivere
A4 Chitarra romana
A5 Torna Piccina Mia
A6 Comme è bello fa l’amore quanno è sera
A7 Via maestra
B1 Firenze sogna
B2 Vecchia ringhiera
B3 Canta se la vuoi cantar
B4 Carovaniere
B5 Villa triste
B6 Fili d’oro
B7 Chitarretella

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Claudio Terni – Le canzoni degli anni ’30”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *