I Rosacroce – di Alberto Cesare Ambesi

Le origini, i protagonisti, gli insegnamenti
di una leggendaria confraternita.
Armenia editore 1982
Formato 13×20 – Pgg 283

Libro nuovo, intatto, senza parti mancanti o danneggiate.
Spedizione con Piego di Libro. Per altre modalità di spedizione o ulteriori informazioni contattare info@iltomo.it

8,00

1 disponibili

About The Author

Alberto Cesare Ambesi

È il resoconto di un cammino verso orizzonti per lo più ignorati e in cui risuonano inascoltate voci, ma nessuna pagina indulge alla descrizione letteraria fine a se stessa.
Rifiuta gran parte delle consuete prospettive occultiste, e si discosta da ogni accademismo reinterpretando una non comune messe di dati, appartenenti alla storia della cultura ufficiale e mai spiegati in quel contesto.
Per l’autore il termine Rosa+Croce designa quel “Cammino dell’amore” che nasce da un’ardente religiosità, conciliando Misteriosofia pagana e Cristianesimo, Ebraismo e Islamismo, sotto il segno della devozione alla “Santa Sapienza” o “Eterno femmineo”.
Per questo nel libro si incontrano diverse figure di “Fedeli dell’Amore” e di qabbalisti, di pittori e di alchimisti, di musicisti e letterati, ma ben pochi “maghi” nel senso stretto della parola.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I Rosacroce – di Alberto Cesare Ambesi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *