Viaggio in Terrasanta 1480 con l’Itinerario di Gabriele Capodilista – di Santo Brasca

a cura di Momigliano Lepschy
Longanesi ‘I Cento Viaggi’ Vol 1 – 1966
Formato 14,5×22,5 Pgg 301
Copertina cartonata con sovraccoperta stampata

Libro non letto, senza parti mancanti o danneggiate. Sovraccoperta con segni del tempo e con piccoli strappi in cima e in basso, soprattutto nel retro..
Spedizione con Piego di libro € 2 – Piego di Libro raccomandato o Corriere Sda € 5.
Per  ulteriori informazioni  o spedizioni estere contattare info@iltomo.it

 

15,00

1 disponibili

Gabriele Capodilista fu podestà di Perugia dfal 1473 al 1475, e lì stampò il suo libro sul viaggio che aveva appena compiuto in Terrasanta, arricchito di itinerari consigliati, che potessero in seguito tornare utili a quanti si volessero accingere ad un’impresa simile. La particolarità di questo libro, che inaugurò un genere molto frequentato dal 1600 al 1800, fu che fu il primo libro a stampa di Perugia, in locali messi a disposizione da Braccio Baglioni, allora Signore della città, e che per l’occasione fece venire allievi del Gutemberg.
Santo Brasca, letto il libro, si convinse a tentare l’avventura, e all’inizio del 1480 decise di intraprendere un viaggio simile: il 29 aprile partì alla volta di Gerusalemme e rientrò a Milano il 5 novembre 1480. Il resoconto del suo viaggio fu stampato a Milano nel 1481: si trattava di un vero e proprio diario contenente una sua narrazione degli avvenimenti, basati sulle indicazioni del Capodilista.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Viaggio in Terrasanta 1480 con l’Itinerario di Gabriele Capodilista – di Santo Brasca”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *