In offerta!

La congiura di Cortés – Matilde Asensi

Rizzoli 2012 – Prima edizione
Collana: Narrativa straniera
Formato 21.0×13.5 Pgg 406
Copertina cartonata con sovraccoperta
ISBN 9788817061940

Libro nuovo, non letto, senza parti mancanti o danneggiate..
Spedizione con Piego di libro € 2 – Piego di Libro raccomandato o Corriere Sda € 5.
Per  ulteriori informazioni  o spedizioni estere contattare info@iltomo.it

 

18,50 8,50

1 disponibili

La congiura di Cortés è il terzo romanzo della scrittrice spagnola Matilde Asensi della serie dedicata a Catalina Solis.
Il timido Alonso ha donato a Catalina Solis un occhio d’argento per permetterle di togliere la benda che le copre parte del volto dopo il colpo di sciabola che l’ha resa orba. Al termine di uno scontro armato su un’isola deserta dei Caraibi solamente Catalina ed un comatoso Alonso sono riusciti a sopravvivere ai feroci uomini di Arias Curvo e Lope de Coa; la bella e ricca giovane indosserà nuovamente i panni da uomo assumendo il nome di Martin Ojo de Plata (occhio d’argento) per intraprendere la sua vendetta.
America Centrale, diciassettesimo secolo. Le navi corsare solcano le acque azzurre dei Caraibi e si scontrano con la flotta della Corona spagnola, sporcando il cielo con il fumo dei cannoni. L’indomabile Catalina Solís, dopo aver indossato i panni del fratello e quelli del leggendario pirata Martín Ojo de Plata, sta aspettando l’occasione giusta per vendicarsi dei sanguinari Arias Curvo e Lope de Coa, colpevoli di aver sterminato la sua famiglia. Radunato un equipaggio di fedelissimi, salpa a bordo della Gallarda e si getta all’inseguimento dei due assassini. Ma durante la traversata il vascello si scontra con una nave inglese che trasporta in segreto un gruppo di nobili sivigliani: catturati, confessano di aver preso parte insieme ai Curvo a una congiura ai danni dell’impero spagnolo e di essere sulle tracce del tesoro di Hernán Cortés. Soltanto una persona però è in grado di decifrare la mappa che conduce al bottino: l’ultimo discendente di Montezuma, il leggendario imperatore azteco. Sarà disposto ad allearsi con Catalina per salvare le sorti della Nuova Spagna e aiutarla a compiere la sua vendetta? Sul finire del Siglo de Oro, Matilde Asensi tratteggia un mondo dilaniato da passioni brucianti e sanguinose battaglie, popolato da avventurieri e pirati: in primo piano una protagonista intrepida e indimenticabile.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La congiura di Cortés – Matilde Asensi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *