In offerta!

Le innocenti. Sarah, Benedetta, Domitilla. Tre donne nella Perugia del XVI secolo – Valeria Ventura

Tozzulo ed. 2018
Formato 14×21 Pgg 186
Copertina flessibile con bandelle
ISBN 9788895229881

Libro nuovo, intatto, senza parti mancanti o danneggiate. 
Spedizione con Piego di Libro € 2 (non tracciabile).
Piego di Libro raccomandato € 5.
Per  ulteriori informazioni contattare info@iltomo.it

 

18,00 13,00

1 disponibili

Romanzo vincitore della I° edizione del Premio Regionale “Editori Km 0′,
assegnato dalle librerie umbre al  miglior libro pubblicato in Umbria

Tre giovani donne, Sarah, Benedetta e Domitilla, subiscono un grave danno che le segnerà profondamente e che determinerà il corso di tutta la loro esistenza. A Perugia, città sanguinaria, violenta e tormentata, negli anni che vanno dal 1519 al 1522 le vicende delle protagoniste si intrecciano fra amori, misteri, inganni e delitti. Il romanzo racconta la storia di tre ingiustizie e di tre innocenti che, pur essendo vittime, riescono a raggiungere sul finale, e ciascuna a proprio modo, un personale riscatto. Tra gli scenari dei fatti narrati ci sono un piccolo cimitero ebraico, un palazzo nobiliare, un convento e il grande lago Trasimeno

.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le innocenti. Sarah, Benedetta, Domitilla. Tre donne nella Perugia del XVI secolo – Valeria Ventura”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *