Maria Callas – 22 Anna Bolena

Maria Callas Il Mito, CD n° 22
Corriere della Sera Emi 1997 

Il  CD è  in ottime condizioni, ancora sigillato, non ascoltato
Spedizione con Piego di libro € 2 – Piego di Libro raccomandato o Corriere Sda € 5.
Per  ulteriori informazioni  o spedizioni estere contattare info@iltomo.it

 

5,00

1 disponibili

Anna Bolena è un’opera lirica di Gaetano Donizetti.

Donizetti venne scritturato, assieme al “rivale” Vincenzo Bellini dal Duca Pompeo Litta, responsabile del Teatro Carcano di Milano, per inaugurare la Stagione di Carnevale 1830-1831: la scelta non era casuale né sciocca, dato che l’impresario seppe sfruttare la rivalità tra i due compositori per farsi ottima pubblicità, arrivando, addirittura ad eclissare la consueta e più famosa Stagione della Scala. Per accentuare l’interesse (nonché la sfida tra i due), sia Donizetti e Bellini usufruirono dello stesso librettista (Felice Romani) e di due divi dell’epoca (Giuditta Pasta e Giovanni Battista Rubini). La stagione vide quindi il debutto di due delle maggiori opere del Bel Canto italiano: a dicembre, l’Anna Bolena di Donizetti e, a marzo, La sonnambula di Bellini.

Il libretto (a cura di Felice Romani) è tratto da diverse fonti letterarie: Anna Bolena di Alessandro Pepoli (Venezia 1788), Enrico VIII ossia Anna Bolena di Ippolito Pindemonte (Torino 1816), che a sua volta costituisce poco più che una traduzione dell’Henri VIII di Marie-Joseph Chénier (Parigi 1791).

L’opera debuttò quindi al Carcano il 26 dicembre 1830, con uno straordinario successo, dovuto al cast eccezionale e all’affascinante drammaturgia di Romani.

Live del 1957 Teatro alla Scala, direttore Gianandrea Gavazzeni

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Maria Callas – 22 Anna Bolena”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *