In offerta!

La Quiete sul Lago – di Patrizia Mari

Racconti e immagini di donne a Panicale nel Novecento
Formato 17×24 – pgg 192
Editrice Le Balze 2004
ISBN 9788875390334

Spedizione standard con Piego di Libro. Per spedizione con Piego di Libro raccomandato richiedere al venditore: info@iltomo.it
Condizione:

Libro nuovo, in perfette condizioni, senza pagine mancanti o danneggiate.
L’immagine presentata è quella reale del libro

15,00 12,00

1 disponibili

About The Author

Patrizia Mari

Patrizia Mari, Giornalista¸ Antropologa culturale (specializzata in Beni Demoetnoantropologici, esperta in Museologia e Museografia), Speaker radiofonica e conduttrice televisiva (Milano, Italia).
Nata a Milano, vive in Umbria. Laureata e specializzata con il massimo dei voti all’Università degli Studi di Siena (Scienze Politiche) con pubblicazione della tesi e all’Università degli Studi di Perugia
(Beni Demoetnoantropologici). Opera nel settore dei media (radio, televisione, agenzie stampa) dal 1984. Ha coordinato progetti nel settore dei Beni Culturali e del Giornalismo per Istituzioni, Enti Pubblici e Privati. Giornalista pubblicista, iscritta all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma, Albo Regione Toscana dal 1999.

Il libro ripercorre brevemente la storia del femminismo, il cammino verso l’emancipazione, le battaglie per la conquista dei diritti, il ruolo della maternità, le professioni femminili, la battaglia per la cittadinanza e il diritto al voto, il ruolo delle donne nelle guerre mondiali e durante il periodo fascista.
Attraverso una breve evoluzione della società di Panicale tra Otto e Novecento, è stato evidenziato il ruolo della donna a partire dalla società contadina sino ai nostri giorni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Quiete sul Lago – di Patrizia Mari”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *